EUREKA
Alfabeto Pasolini
GRATUITO

Alfabeto Pasolini

Rassegna di incontri in occasione del centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini

05.03.2022 ─
17.11.2022
Biblioteche di Roma

Informazioni

Poeta, scrittore, saggista, polemista, commediografo, regista, artista e molto altro ancora, Pasolini è una delle figure più complesse nel panorama del Novecento.

Biblioteche di Roma propone, in collaborazione con l’Associazione Culturale Doppiozero, venti incontri, in presenza e in diretta streaming, affidati a scrittori ed esperti per esplorare l’immaginario pasoliniano.

Il progetto si chiama Alfabeto Pasolini e si compone di 20 parole chiave che mirano a raccontare la produzione letteraria, teatrale e cinematografica di Pasolini, abbracciando i molteplici aspetti della sua opera e della sua biografia: Amici, Arte, Cinema, Corsaro, Critica, Friuli, Grecia, Manierismo, Morte/Trasfigurazione, Omosessualità, Padre/Madre, Periferie/Mondo, Petrolio, Poesia, Politica, Roma, Romanzi, Sacro, Teatro, Televisione.
Protagonisti di questi incontri saranno: Marco Belpoliti, Filippo La Porta, Cristina Battocletti, Stefano Casi, Walter Siti, Stefania Parigi, Emanuele Trevi, Roberto Galaverni, Andrea Cortellessa, Marco Antonio Bazzocchi, Stefano Chiodi, Chiara Valerio, Alessandro Banda, Sandra Petrignani, Massimo Fusillo, Alfonso Berardinelli, Antonio Tricomi, Dacia Maraini, Igiaba Scego e Walter Veltroni.
Alfabeto Pasolini è rivolto soprattutto ai giovani, studenti liceali e universitari, che sono quelli che meno conoscono la figura di Pasolini e i luoghi di Roma in cui ha vissuto per venticinque anni, dal 1950 al 1975.
Saranno 20 le Biblioteche del Sistema di Roma Capitale che ospiteranno gli incontri e che detengono archivi documentali e cinematografici dedicati a Pasolini: uno stimolo forte e diretto alla lettura e all’approfondimento della sua opera. Inoltre, nel segno della promozione di nuovi linguaggi e nuove tecnologie e sempre con l’obiettivo di coinvolgere i giovani, verranno realizzati 20 podcast, disponibili sui canali di Biblioteche di Roma e della rivista online Doppiozero.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...

VIDEO