Corpus
GRATUITOONLINE

Corpus

Luoghi, scene, documenti, figure in web e performance

20.11.2020 ─
21.12.2020


Informazioni

Quale che sia la nostra religione o la nostra cultura, è con questo corpo che siamo al mondo; da qua comincia una riflessione scenica complice la pandemia che sta sconvolgendo il pianeta sulla possibilità attuale di ri-formulare l’essere un corpo fra i corpi, nei luoghi della nostra Città.

Roma stessa è pensata come un corpo, dissezionato e ricomposto nei suoi vari spazi urbani con un progetto che mette assieme in maniera originale l’azione artistica dal vivo con la creazione digitale.

CORPUS realizza una riflessione scenica sperimentale dis-locata nei luoghi della nostra Città per rappresentare una delle sfide della società moderna: con quale corpo possiamo abitare il mondo oggi e il tempo a venire? Ovvero, siamo a tutti gli effetti in una sensory remapping?

CORPUS non è una rassegna, è una pista. CORPUS in un passaggio dall’estetico all’etico realizza attraverso il concetto di readymade, una sorta di herem artistico, ovvero arte senza intenzione, con azioni sceniche dei performer ordinarie, immesse con poetica disattenzione nel flusso quotidiano urbano della nostra Città e rimandate al pubblico on line secondo un’idea contemporanea dello sporgersi sull’arte.

Il gesto ispiratore, la chiave d’accesso al progetto come fosse il bisturi di una dissezione, si affida per ogni annualità al corpo di un artista col quale disegneremo le arterie, l’incrocio di linee orizzontali e verticali del programma.

In questa edizione viene presentato anche un omaggio all’opera di Piero Manzoni.

Il progetto è vincitore dell’Avviso Pubblico “Contemporaneamente Roma 2020-2021-2022”

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...

Prossimi appuntamenti Archiviati