ESTATE ROMANA
ESTATE ROMANA
DANCE SCREEN IN THE LAND

DANCE SCREEN IN THE LAND

Festival di danza, arte e video, tra natura, archeologia e web. Pensando ad Antonio Canova

14.09.2022 ─
28.09.2022


Informazioni

Danzare sulle linee pure scolpite da Antonio Canova, volare idealmente sul percorso che il grande artista ha tracciato a Roma, disegnando una mappa neoclassica sulla scoperta dell’antico, rivista con la curiosità dell’archeologo e la modernità dell’urbanista.
E’ con questo spirito che l’Associazione Canova22 ha ideato e organizzato il Festival “Dancescreen in the land” in occasione del bicentenario della morte dell’artista di origine veneta molto legato a Roma: un ricco programma di spettacoli all’aperto con coreografie contemporanee messe in scena reinterpretando le sue opere, performance, passeggiate archeologiche, workshop di storytelling e collage digitali, gaming creativi e gratuiti per i più giovani.
Il tutto in due location affascinanti sul percorso della “fabbrica” di Canova, stesa sugli strati archeologici della Roma imperiale, dal Corso fino all’Appia Antica. Dal centro alla periferia romana, dal Municipio I al Municipio VIII, in gemellaggio con la città di Amsterdam per il Festival Cinedans che rilancia gli spettacoli sulle piattaforme internazionali di danza: un nuovo linguaggio multidisciplinare e condiviso, immerso nella natura, per suscitare quel senso di appartenenza a una comunità sostenibile, quale vorremmo fosse la città.

Il progetto è vincitore dell’Avviso Pubblico “Estate Romana 2022. Riaccendiamo la Città, Insieme”

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...