Estate Romana
Estate Romana
Nuovo cinema Aquila

Nuovo cinema Aquila

La programmazione della sala cinematografica del Pigneto, punto di riferimento per cinefili, appassionati e residenti

06.05.2021 ─
30.11.2021
Nuovo Cinema Aquila
Via L’Aquila 66/74

Informazioni

A partire da giovedì 6 maggio, la sala del Pigneto riapre nel pieno rispetto delle normative anti Covid vigenti e torna ad essere un punto di riferimento per cinefili, appassionati e residenti, dapprima con un incontro con il direttivo dell’ANAC-Associazione Nazionale Autori Cinematografici e a seguire con la proiezione del cortometraggio J’Ador di Simone Bozzelli, alla presenza del regista.

Il film ha vinto la Menzione Speciale al 2nd Free Aquila Festival, concorso di cortometraggi indipendenti prodotto dal Nuovo Cinema Aquila, che consiste in una singola proiezione-evento abbinata ad una pellicola di tematica affine. Il cortometraggio è per questo abbinato a Corpus Christi l’acclamata pellicola del polacco Jan Komasa, presentata alle Giornate degli Autori nell’ambito della 76esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, dove ha vinto il Premio per l’Inclusione Edipo Re. Il film ha ottenuto una candidatura agli Oscar, quattro candidature agli European Film Awards, una candidatura ai Cesar e una ai Goya.

Altre pellicole indipendenti che seguono tra maggio e giugno sono Stitches-Un legame privato del serbo Miroslav Terzic, Sulla infinitezza dello svedese Roy Andersson. vincitore del Leone d’Argento alla Mostra di Venezia 2019, Hasta la Vista del belga Geoffrey Enthoven e X&Y-Nella mente di Anna della svedese Anna Odell.

A Giugno il cinema ospita poi le consuete manifestazioni di cinema indipendente di fine primavera tra cui: il 41° Fantafestival, la sezione fuori concorso del 13° Festival internazionale del film corto Tulipani di Seta Nera e il 16° Immaginaria International Film Festival of Lesbians e Other Rebellious Women.

Numerose saranno le iniziative prodotte dal Nuovo Cinema Aquila per il 2021, le prime delle quali sono: a luglio – una rassegna a tema calcistico, tra film indipendenti ed incontri con gli autori e, a settembre I-Mago Urbis, progetto crossmediale che avrà il suo nucleo in una serie di omaggi ai più celebri Maestri della Storia del Cinema e al loro rapporto con la Città e le Metropoli.

Con la fine dell’estate, via fino alla fine dell’anno, il Nuovo Cinema Aquila si prepara ad accogliere alcuni dei più film più attesi dal pubblico italiano ed internazionale: Dune di Denis Villeneuve, prima parte dell’adattamento cinematografico del romanzo di Frank Herbert, Freaks Out!, opera seconda di Gabriele Mainetti, Cry Macho, diretto ed interpretato da Clint Eastwood, Diabolik di Marco e Antonio Manetti, seconda e tanto attesa trasposizione filmica del fumetto creato da Angela e Luciana Giussani, e Matrix 4 di Lana Wachowski, reboot della celebre saga cyber-punk..

A ottobre riparte l’appuntamento puntuale con l’NCA Festival, pronto a prender vita grazie alla quarta edizione del Focus annuale: in occasione dei 75 anni del suffragio femminile in Italia, il Nuovo Cinema Aquila propone Sebben che siamo donne, rassegna con inediti volta ad omaggiare le più rilevanti cineaste che hanno dato lustro al nostro cinema, con particolare attenzione ai film di produzione indipendente.

A novembre NCA Festival propone inoltre la prima edizione di Uscita d’Emergenza, Festival del cinema italiano dalle scelte rigorosamente indie e perciò al di fuori dei canonici canali distribuitivi. I film selezionati, tutti inediti e presentati dagli autori in sala, sono votati dal pubblico presente e da una giuria composta da cineasti e giornalisti vicini al mondo del cinema indie: i due vincitori hanno entrambi diritto a un weekend di programmazione in sala. Il Festival si chiude con l’attesa terza edizione di Free Aquila e, a dicembre, due masterclass dedicate ad alcuni autentici protagonisti del cinema italiano (e non solo).

...Leggi tuttoLeggi meno...

Prossimi appuntamenti Archiviati

Dune

Dune

21.09.2021 ─
29.09.2021
Nuovo Cinema Aquila
Via L’Aquila 66/74

Film di fantascienza tratto dal romanzo di Frank Herbert, il film racconta di una guerra tra famiglie che vorrebbero avere il controllo di una sostanza molto preziosa. Regia di Denis Villeneuve

Nell'ambito di Nuovo cinema Aquila

Spin time, che fatica la democrazia!
Nuovo Cinema Aquila
Via L’Aquila 66/74

Un documentario di Sabina Guzzanti, protagonista del racconto un palazzo occupato di 17mila metri quadri nel quartiere Esquilino di Roma

Nell'ambito di Nuovo cinema Aquila