Santa Cecilia Start

Santa Cecilia Start

Da Beethoven a Mozart, un’estate sotto le stelle con l’Accademia di Santa Cecilia.

09.07 ─
30.09.2020


Informazioni

Dopo tanti concerti ripresi a luglio, con diversi omaggi a Beethoven, si torna in Cavea il 4 settembre dove Orchestra e Coro dell’Accademia sono diretti da Alexander Lonquich, nella doppia veste di direttore e pianista, per continuare l’omaggio a Beethoven. Il programma prevede l’Ouverture scritta per il Coriolano di H. Joseph Collin, il Concerto n. 4 per pianoforte e orchestra e la Fantasia Corale.

L’11 settembre Sir Antonio Pappano torna alla guida della sua Orchestra con un programma che impagina l’Ouverture Re Stefano di Beethoven, il Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 di Mendelssohn nell’interpretazione del pianista Francesco Libetta e la Sinfonia “Jupiter” di W.A. Mozart.

Il 17 settembre (Sala Santa Cecilia) omaggio al grande maestro recentemente scomparso Ennio Morricone, un concerto diretto da Antonio Pappano. Il 24 settembre sempre Antonio Pappano e l’Orchestra di Santa Cecilia rendono omaggio alla musica d’oltralpe con un programma che impagina tre capolavori francesi: Le tombeau de Couperin di Ravel, la Sinfonia in do di Bizet e il Concerto per violoncello n. 1 di Camille Saint-Saëns interpretato dal violoncellista, prima parte dell’Orchestra ceciliana, Luigi Piovano.

Alla Sala Santa Cecilia l’eccezionale presenza di Maurizio Pollini, beniamino del pubblico romano, che torna dopo tre anni con un concerto (previsto il 25 settembre e rinviato a lunedì 30 novembre alle ore 20.30) nel quale il pianista milanese ripropone alcune delle sue hit come gli Intermezzi op. 117 di Brahms, Drei Klavierstücke di Schönberg, la Polacca op. 44, la Barcarola op. 60, la Mazurka op. 56 n. 3 e lo Scherzo op. 39 di Chopin.

Il programma potrebbe subire variazioni

...Leggi tuttoLeggi meno...

Prossimi appuntamenti Archiviati