Scienza e fantascienza dal valle
GRATUITOONLINE

Scienza e fantascienza dal valle

Un programma di nove radiodrammi accompagnati da altrettanti podcast scientifici con contenuti introdotti da esperti, giornalisti e scienziati per riscoprire testi classici e contemporanei di autori italiani e internazionali

11.03.2021 ─
06.05.2021


Informazioni

Il nuovo programma di radiodrammi Scienza e Fantascienza dal Valle, ideato e creato da Giorgio Barberio Corsetti, propone alla città e ai suoi spettatori/ascoltatori nove radiodrammi su racconti tra scienza e fantascienza accompagnati da nove podcast di divulgazione scientifica con contenuti introdotti da esperti, giornalisti e scienziati.

Invasioni, contagi, distopie, ma anche teoria dei giochi, buchi neri e robotica sono i temi al centro dei radiodrammi – in programma 11, 18 e 25 marzo; 1, 8, 15, 22 e 29 aprile; 6 maggio (sempre alle ore 17) – per riscoprire testi classici e contemporanei di autori italiani e internazionali come Tanja Sljivar, Elisa Casseri, Ted Chiang, Ivan Vyrypaev, Martin Crimp, Mikhail Durnenkov, Aldous Huxley, riproposti per l’ascolto dalle rispettive regie di Paola Rota, Manuela Cherubini, lacasadargilla, Roberto Rustioni, Giacomo Bisordi, Francesco Villano e Duilio Paciello.

Una straordinaria opera comune per mezzo radiofonico – tra la voce degli interpreti e la creazione attiva degli ascoltatori, in cui l’immaginazione del pubblico dà corpo e volume ai personaggi e ai paesaggi sonori – attraverso il lavoro di oltre sessanta artiste, artisti e tecnici che in questo tempo sospeso hanno abitato il Teatro Valle, trasformato per l’occasione in studio di registrazione e spazio di un simbolico ricongiungimento con gli spettatori attraverso l’ascolto.

In mancanza dello spettacolo dal vivo il Teatro di Roma si avventura fuori dal palcoscenico, viaggiando sulle frequenze radio fino a raggiungere il suo pubblico oltre le mura della sala.

...Leggi tuttoLeggi meno...

Prossimi appuntamenti Archiviati

Il mondo nuovo
GRATUITOONLINE

Il mondo nuovo

22.04.2021 ORE 17:00

Duilio Paciello porta in voce il celebre romanzo distopico di Aldous Huxley da cui emergono questioni fondamentali del nostro tempo

La guerra non è ancora cominciata (e Cose)
GRATUITOONLINE

Un progetto di Francesco Villano dal testo di Mikhail Durnenkov, una critica imponente alla società affrontata con sferzante ironia

Nella Repubblica della Felicità
GRATUITOONLINE

Radiodramma diretto da Giacomo Bisordi, tratto dal testo di Martin Crimp, una commedia sulla crisi del capitalismo e sui condizionamenti sociali