Contemporaneamente Roma
Contemporaneamente Roma
CULTURE. TANTE ESPERIENZE, UNA CITTÀ UNICA

CULTURE. TANTE ESPERIENZE, UNA CITTÀ UNICA

Un nuovo portale per l'offerta culturale di Roma Capitale


Nasce Culture. Un nuovo brand e un nuovo sito che vogliono comunicare la varietà – e allo stesso tempo trasmettere l’appartenenza comune – di quel sistema di istituzioni, luoghi, attività di Roma Capitale che hanno al centro della loro azione la crescita culturale della città. Culture è una casa comune, un luogo che rende visibile l’impulso dietro la ricchissima offerta proposta dall’amministrazione cittadina: oltre diecimila eventi e appuntamenti ogni anno, che culture.roma.it vuole raccontare, organizzare e rendere fruibili a tutti.

In questo sito troverete delle sezioni che identificano i grandi assi di intervento di Roma Capitale: Musei, Teatri, Biblioteche, Cinema, Musica, Attività diffuse. Nomi comuni che riuniscono istituzioni e luoghi familiari vissuti e amati da tutti: l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, la rete dell’Istituzione Biblioteche di Roma, la Casa del Cinema, la Fondazione Cinema per Roma e il Nuovo Cinema Aquila, la Fondazione Musica per Roma con i suoi spazi di Auditorium Parco della Musica e Casa del Jazz, l’Azienda Speciale Palaexpo che nel Polo Espositivo dell’arte e della cultura contemporanea riunisce Palazzo delle Esposizioni, Macro, Mattatoio e il nuovo RIF – Museo delle Periferie, la Fondazione Romaeuropa, il Teatro dell’Opera di Roma, il Teatro di Roma con i teatri Argentina, India, Torlonia, Valle, e la rete dei Teatri in Comune, la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con la sua rete di venti musei, spazi archeologici, parchi e ville storiche.
Ai luoghi si aggiungono le migliaia di appuntamenti pubblici sostenuti dagli avvisi pubblici triennali Eureka!, Estate Romana e Contemporaneamente Roma che il Dipartimento Attività Culturali di Roma Capitale mette a disposizione degli operatori culturali indipendenti, e che rendono più fertile il ricchissimo tessuto culturale cittadino.

Una realtà culturale che non ha eguali, che da oggi si presenta alla città attraverso un ‘nome comune plurale’, che vuole sottolineare la molteplicità e la diversità come forza.
Diverse istituzioni, diverse storie, diversi linguaggi e forme espressive, un nome e un sito web comune: Culture. Tante esperienze, per una città unica.